1 giugno: da Sansepolcro a Monterchi

Lasciata Sansepolcro, attraversiamo i campi della Valtiberina per raggiungere Monterchi.

 

In marcia verso Monterchi

 

Dopo una bella salita arriviamo ai piedi di Citerna, gioiellino di borgo che attraversiamo poco prima di arrivare a Monterchi.

 

Dal belvedere di Citerna abbracciamo con lo sguardo tutta la strada percorsa nei primi giorni della Lunga Marcia: praticamente tutta la fascia montana visibile da sinistra a destra e poi la piana nel mezzo fino a Citerna.

 

Foto ricordo sul belvedere di Citerna.

 

Mimmo ci ricorda che, come ben sa chiunque percorra l’A1 in direzione sud, a un certo punto della vita si giunge a un bivio in cui bisogna scegliere: o Roma, o Orte!

 

Manca ormai poco per la bella Monterchi, dolcemente adagiata nel verde.

942149_381240641982005_262741767_n

 

Sapevate che a Monterchi c’è un interessantissimo Museo delle Bilance?

IMG_20130601_155900

 

Ma soprattutto c’è questa bellissima signora, la Madonna del Parto di Piero della Francesca, che ci fermiamo a salutare e ammirare con le sapienti spiegazioni di Lorenzo, la nostra guida di oggi (nel buio della foto, i marciatori seduti a terra in ossequio):

IMG_20130601_164031
E ora il meritato ristoro!

934638_381242208648515_1459691375_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*