Le tappe:

  1. Ven 14/6: Roma – Tivoli (4+12 km)
  2. Sab 15/6: Tivoli – Castel Madama – Anticoli Corrado 25 km
  3. Dom 16/6: Vicovaro – Arsoli –  Prataglia 12 km
  4. Lun 17/6: Prataglia – Tagliacozzo 27 km
  5. Mar 18/6: Tagliacozzo – Avezzano 20 km
  6. Mer 19/6: Avezzano – Forme (Alba Fucens) 10 km
  7. Gio 20/6: Forme – Rocca di Mezzo 22 km
  8. Ven 21/6: Rocca di Mezzo – Ocre 18 km
  9. Sab 22/6: Ocre – L’Aquila 12 km

 

1. Venerdì 14 giugno: Roma Piazza Sempione – trasferimento per San Vittorino – Tivoli 12 km

Appuntamento alle ore 9,00 a piazza Sempione evento di partenza della Lunga Marcia per L’Aquila poi ci trasferiamo alla metro di Ponte Mammolo a piedi attraverso il parco dell’Aniene.  Trasferimento col bus (linea per Tivoli – via prenestina) a San Vittorino per raggiungere Tivoli attraversando luoghi di inaspettata bellezza, con numerosi reperti storici di epoca romana.
Lunghezza 4+12 km, dislivello positivo di 150 m.

incontro con la Podistica Solidarietà. Cena a Marcellina al ristorante L’Oca e la Graticola di Vincenzo Lattanzi

Pernottamento in struttura locale e B&B  San Pastore

Tivoli

Mezzi pubblici per Tivoli: autobus COTRALTreno FS

2.  Sabato 15 giugno: Tivoli – Castel Madama – Anticoli Corrado 25 km – dislivello: 800 in salita – 700 in discesa

Risaliamo l’Aniene percorrendo strade secondarie e sentieri che costeggiano il fiume, alla scoperta di angoli dalla bellezza segreta e poco conosciuta. Superata la stretta di Vicovaro arriviamo alle pednici della collina di Anticoli Corrado, il paese delle modelle.
Lungo il percorso, incontro con la cittadinanza di Castelmadama.

Pernottamento alla countryhouse Il Casone al costo di € 25,00 compresa cena in terrazza (con gli amici dell’associazione Tavola Rotonda e Circolo Legambiente Mondi Possibili) e colazione.

L'Aniene
L’Aniene

Mezzi pubblici: autobus Cotral da Roma, Ponte Mammolo.

3.  Domenica 16 giugno: Anticoli Corrado –  Prataglia (Cervara di Roma) 12 km – dislivello: 900 in salita – 100 in discesa

Lunghezza percorso: km 12 circa in piano per la maggior parte. Salita finale fino a Prataglia 700 mt di dislivello arrivo a quota 1150 slm.

Proseguiamo la risalita dell’Aniene fino al bivio della Sublacense, prima di Arsoli, pieghiamo a destra per circa un chilometro per poi salire verso Prataglia di Cervara di Roma, dove pernotteremo alla Locanda dell’Orso (€ 20,00 cena e pernottamento) bellissima sistemazione situata di fianco ad un osservatorio astronomico (speriamo di coinvolgere qualche astronomo e che gli dei siano benigni per quanto riguarda il tempo). Altitudine m. 1150

Cervara di Roma

Per raggiungere il punto di partenza della tappa, contattate l’organizzazione.

4. Lunedì 17 giugno: Prataglia – Tagliacozzo 27 km

Tappa decisamente per buoni camminatori: 27 km, dislivello totale 600 in salita, 700 in discesa, ma ne vale davvero la pena!
Valli e prati in quota (mediamente 1300 m) intatti (Campo Rotondo è ancora lontana), poi dal passo delle Fossette una splendida vista del Velino, il principe degli Appennini. Si arriva a Tagliacozzo dall’alto, percorrendo i vicoli del paese storico fino alla piazza del comune.
Opzione più breve: si può evitare il pezzo finale salendo sul pulmino da Verrecchie, al km 20 circa.

La valle della dogana
La valle della dogana

Accoglienza e incontro con l’amministrazione comunale.
Evento proiezione del documentario Non chiamarmi terremoto.
Pernottamento nel residence la croce € 13,00 a persona struttura autogestita. Accoglienza con contributo dell’amministrazione locale e della  cittadinanza

Tagliacozzo

Per raggiungere Tagliacozzo: linea FS Roma-Pescara.

5. Martedì 18 giugno: Tagliacozzo – Avezzano 20 km

 La tappa Tagliacozzo-Avezzano, guidata dal C.A.I di Tagliacozzo, arriverà a Cese, frazione del comune di Avezzano. Qui abbiamo trovato ospitalità (spartana) presso una ex struttura scolastica (provvista di docce) grazie all’amicizia dell’Associazione Mapuche che opera in quel luogo. Per chi ha le ossa un po’ più acciaccate sistemazione in agriturismo o albergo (convenzionato) ad Avezzano.

Avezzano

Per raggiungere Avezzano: linea FS Roma-Pescara

6. Mercoledì 19 giugno: Avezzano – Forme (Alba Fucens) (Parco Regionale Sirente-Velino) 10 km

 A Forme di Massa d’Albe abbiamo trovato un’altra struttura gestita dalla parrocchia, anche questa dotata di docce e resa disponibile grazie all’Associazione I Grifoni. Sistemazione anche in B&B.

Visita al sito archeologico di Alba Fucens:

Per arrivare a Forme: contattate l’organizzazione

7. Giovedì 20 giugno: Forme – Rocca di Mezzo 22 km

dal paese di Forme saliremo alle pendici del Monte Magnola che costeggeremo fino a raggiungere Ovindoli. Da lì, attraverso il Vado Ceraso e i Piani di Pezza, giungeremo a Rocca di Mezzo.

Il Comune di Rocca di Mezzo  metterà a disposizione una struttura per ospitarci (gratis). Alternativa numerosi agriturismo in zona.

Per arrivare a Rocca di Mezzo: autobus linee ARPA Avezzano-L’Aquila

Rocca di Mezzo con alle spalle Sua Maestà, il Gran Sasso d’Italia:


8. Venerdì 21 giugno: Rocca di Mezzo – Ocre 18 km

Come arrivare: autobus  

Il Castello d’Ocre e la tendopoli di Ocre nel 2009:

in corso di completamento


9. Sabato 22 giugno: Ocre – L’Aquila 12 km

L’ultima breve tappa del percorso romano confluisce all’Aquila insieme all’ultima tappa del percorso emiliano, in arrivo da Pizzoli: faremo sosta al sito C.A.S.E di Bazzano per ripartire verso il centro in una camminata di solidarietà organizzata insieme alle associazioni di base aquilane, con l’intento di rappresentare il desiderio degli aquilani di riappropriarsi del proprio centro storico e della propria anima, partendo dai luoghi di edificazione della nuova e disumanizzante edilizia di emergenza.

In piazza Duomo, manifestazione conclusiva per l’arrivo della Lunga Marcia per l’Aquila:
stand enogastronomici, gruppi GAS di prodotti locali, offerta di Parmigiano Reggiano e Lambrusco provenienti dall’Emilia, animazioni a cura delle associazioni aquilane.
Alle 21:00, concerto con Têtes de Bois e Banco del Mutuo Soccorso (su palco a pedali!) a conclusione della campagna per una Mobilità Sostenibile.

Pernottamento (in via di completamento)

L’Aquila, Piazza Duomo ornata dai colori di Mettiamoci una Pezza:

Mezzi di trasporto per il rientro: ci sono numerosi autobus Arpa in partenza per Roma a cadenza oraria e anche meno.

Salva

3 thoughts on “Percorso da Roma

  1. GRAZIEEEE!!!! di non aver dimenticato L’Aquila e i suoi cittadini che dopo 4 anni ancora non hanno certezze sulla rinascita della propria citta’ e del proprio tessuto sociale che ormai non esiste piu’.Si sopravvive impegnandoci nella propria professione cercando di dare sempre il meglio di se’ stessi per dimostrare anche ai vari politici e chiacchieroni che si sono succeduti negli anni che la forza e la dignita’ negli aquilani e’ forte e non si lascera’ abbattere dalle loro promesse mancate !!!

    1. Scusa Luca, abbiamo visto tardi il tuo messaggio. Sei riuscito ad incontrare i nostri camminanti? L’anno prossimo sarai dei nostri? Un saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*