Associazione “la buona crescita”

 Una lunga marcia per L’Aquila

Sono passati quasi tre anni dal disastroso terremoto che ha colpito L’Aquila e tolti gli interventi d’emergenza, nulla è stato ancora fatto in concreto per la ricostruzione del centro storico della città. I fondi stanziati sono del tutto inadeguati: poche decine di milioni a fronte di una spesa stimata che supera i 4 miliardi di Euro. Il tempo passa e si sgretolano  non solo i muri delle case ma anche i legami e le storie delle persone, le tradizioni, il passeggio lungo il corso , i ricordi e le amicizie, beni non misurabili economicamente  ma  preziosi per la vita di ogni donna e ogni uomo,  per l’antropologia e l’ecologia di un territorio.

CIO’ NON E’ ACCETTABILE.

Si portano avanti progetti che svuotano le montagne e scavalcano i mari perseguendo come unico scopo quello di una maggior velocità di circolazione delle merci sprecando enormi capitali nel nome di una crescita senza se e senza ma come se la crescita economica fosse comunque buona, indipendentemente dagli effetti che essa ha sulla vita delle persone. In fondo anche il cancro è un sistema in continua e veloce crescita ma non per questo può connotarsi come un esempio di  buona crescita. Riteniamo invece che una buona crescita sia quella che nasce da investimenti in opere pubbliche che nel rispetto del territorio abbiano come scopo la sua messa in sicurezza, come ci suggerisce di fare l’esperienza delle inondazioni di questo autunno.
Una buona crescita è quella che deriverebbe dall’investire sulla ricostruzione de L’Aquila e del suo centro storico, in modo da recuperare non solo le case ma anche le storie dei suoi abitanti e le tradizioni.  Ciò oltre a creare lavoro per la ripartenza della città può fare del capolugo abruzzese un centro d’eccellenza dell’innovazione urbana nel segno della bellezza, ricerca e sperimentazione: una “città ideale” per un nuovo rinascimento dove l’uomo e non le merci tornino al centro dello sviluppo.

Vogliamo organizzare per la prossima estate una marcia per L’Aquila da fare nell’arco di sette giorni, con manifestazioni ed eventi nei paesi che attraverseremo con lo scopo di chiedere oltre a maggiori fondi ed iniziative immediate per la ripartenza del capolugo abruzzese.

Per chi vuole aderire e aiutarci ad organizzare la marcia: inmarciaperlaquila@gmail.com

WWW.LUNGAMARCIAPERLAQUILA.IT

WWW.LABUONACRESCITA.IT

 

7 thoughts on “Associazione “la buona crescita”

  1. Bello, spero davvero di riuscire a partecipare come se fosse una vacanza.
    A L’Aquila tutto il mio sostegno!!! Che voli più in alto di uno Shuttle…Forza bellissima “Città delle 100 cose” 🙂
    Giancarlo.

  2. in quei giorni compirò 70 anni,amo l’aquila e le vs.montagne e da 40 anni ho una piccola casa antica presso rocca di mezzo;spero di partecipare a questa iniziativa che mandi un segnale chiaro a chi di dovere.un saluto e grazie carlo

  3. Evviva L’Aquila! Credo molto nella coesione e forza delle idee. Grazie di questa iniziativa a cui mi auguro poter partecipare.
    Linda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*